Gramigna paglia e fieno

3,50 

250 gr.

Pasta tipica bolognese, tipicamente servita con ragù di salsiccia

Come lo abbiniamo
Dopo averla cotta per 5 minuti in acqua bollente, tirare in padella la gramigna con un sugo di salsiccia e pomodoro. Per i più golosi salsiccia e panna!
Perché ci piace
E’ un formato di pasta corta tipica della tradizionale cucina Bolognese, diventato famoso per la sua forma a ricciolo e per il suo doppio colore. Di consistenza corposa e ruvida, ideale per assorbire i condimenti
Come viene prodotto
Impastata con semola di grano duro e uova che provengono da allevamento a terra, viene poi trafilata al bronzo. La trafilatura è quel processo mediante il quale l’impasto viene fatto passare attraverso una sagoma, con fori di forme e dimensioni diverse, che riproducono il formato di pasta desiderato. La pasta trafilata al bronzo risulta rugosa e quindi adatta ad accogliere bene il sugo. La lenta essiccazione è garanzia della conservazione dei valori nutrizionali.
Conservazione
Conservare in frigo da 0 a +4°C
Confezionamento
Il prodotto è stato confezionato in atmosfera protettiva
Ingredienti
Semola di GRANO duro, UOVA 28%, Spinacio 2%

Valori nutrizionali per 100 g

Energia 1287 Kj
Calorie 306 Kcal
Grassi 9.9 g
di cui acidi grassi saturi 3.7 g
Carboidrati 37.5 g
di cui zuccheri 2.4 g
Proteine 16.7 g
Sale 1.15 g

Recensioni del cliente

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Solo gli utenti connessi che hanno acquistato questo prodotto possono scrivere una recensione.

Potrebbe interessarti anche