Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP “Extravecchio”

100,00 

100 ml.

Ottenuto da mosto cotto a fuoco diretto a vaso aperto di uve tipiche modenesi, affinato e invecchiato in botticelle di diversi legni pregiati, con minimo 20 travasi

Come lo abbiniamo
Il colore bruno e lucente dell’EXTRAVECCHIO di Modena DOP, conseguenza di almeno 25 anni di invecchiamento, invita ad abbinare questo straordinario prodotto alle carni rosse destinate alla griglia, a formaggi stagionati e dal sapore forte e persistente e, per contrasto, alla freschezza del pesce crudo, del caviale e dei crostacei, alla frutta fresca di stagione. La tradizione bolognese e quella emiliano-romagnola in generale lo vorrebbe sempre in accompagnamento alla nostra Mortadella di produzione artigianale (in qualunque sfaccettatura, semplicemente affettata o a cubetti o passata sulla piastra calda dopo averne tagliato una fetta piuttosto spessa) e al re dei formaggi, il Parmigiano Reggiano
Perché ci piace
L’invecchiamento di almeno 25 anni fa di questo sublime nettare un prodotto unico, raro ed inimitabile. Cosa altro aggiungere?
Come viene prodotto
Al compimento del 25mo anno di invecchiamento, l’aceto balsamico TRADIZIONALE di Modena DOP diventa “EXTRAVECCHIO”. Questo balsamico ha un’alta densità ed è caratterizzato da un’acidità evidente ma gradevole ed armonica. La base di partenza è data dai mosti d’uva, parzialmente fermentati e/o cotti e/o concentrati. Il mosto d’uva altro non è che il liquido, denso e dal colore torbido, ottenuto dalla prima spremitura degli acini (chicchi) attraverso la pigiatura o la torchiatura. Le uve utilizzate per la produzione dell’aceto balsamico di Modena IGP e TRADIZIONALE ed EXTRAVECCHIO DOP sono provenienti esclusivamente dai vitigni Lambrusco, Sangiovese, Trebbiano, Albana, Ancellotta, Fortana e Montuni. Il disciplinare di produzione dell’aceto balsamico di Modena prevede che l’assemblaggio delle materie prime, l’elaborazione, l’affinamento e/o l’invecchiamento in recipienti di legno pregiato abbiano luogo obbligatoriamente nelle province di Modena e Reggio Emilia
Conservazione
Si consiglia di conservare il nostro aceto balsamico EXTRAVECCHIO a temperatura ambiente in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore e dalla diretta esposizione alla luce. L’eventuale cristallizzazione del prodotto durante l’inverno è una normale conseguenza dell’elevata densità del prodotto, dovuta all’elevato contenuto di zuccheri
Confezionamento
Il prodotto si presenta confezionato in una bottiglia di vetro
Ingredienti
Mosto d'uva cotto, aceto di vino. Contiene SULFITI

Valori nutrizionali per 100 g

Energia 1441 Kj
Calorie 339 Kcal
Carboidrati 84 g
di cui zuccheri 78 g
Proteine 0.1 g
Sale 0.1 g

Recensioni del cliente

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Solo gli utenti connessi che hanno acquistato questo prodotto possono scrivere una recensione.

Potrebbe interessarti anche